fbpx
361° Spire 4

Provate per voi: 361° Spire 4

Foto: Arch. Scarpe&Sport
Di: Filippo Pavesi
“Scarpe con un’elevata portanza, che permettono di correre con la massima efficienza e in completa sicurezza, anche per parecchi chilometri, senza denunciare alcun cedimento.” Vediamo nei dettagli i motivi del giudizio del nostro esperto di scarpe da running.

361° è un’azienda specializzata nel running, da quando è nata a Xiamen, in Cina, nel 2003. Il nome, che significa un grado oltre la norma, sottintende la volontà di offrire a ogni atleta la possibilità di superarsi. 

Le scarpe 361° sono progettate guardando al mercato globale, grazie ad un team internazionale di qualificati specialisti, operativo fra il quartier generale di Xiamen, la sede USA ad Irvine, in California, e quella Europe ad Haarlem, in Olanda. L’ obiettivo, infatti, è di offrire ai runner di ogni Paese prodotti in grado di competere con i migliori offerti dai brand più affermati sul mercato globale.

Da una decina di anni il marchio ha conosciuto un crescente successo internazionale superando le aspettative. Nel 2016 è stato partner ufficiale alle Olimpiadi e Paralimpiadi di Rio, dove 361° ha vestito e calzato oltre100.000 volontari e giudici di gara.

Grazie alla disponibilità di 361° Italia, ho avuto la possibilità di provare le nuove Spire 4, modello al top fra scarpe neutre.

Nel dettaglio

Sono costruite con una suola leggermente asimmetrica, dall’ ampia base di appoggio. Sul paio fornito per il test, taglia 12 US, ho misurato un’altezza complessiva di suola+intersuola pari a 19 mm sotto i metatarsi, e 29 mm sotto al calcagno, pertanto il differenziale effettivo è risultato di 10 mm e il peso di 350 gr. La casa dichiara 16 e 25 mm, con differenziale 9 mm, ed un peso di 286 gr sulla taglia centrale 9 US.

Intersuola – L’intersuola è formato da un intercalare di due materiali proprietari, l’EVA Qu!Ck Spring+ , con portanza sostenuta, e il più morbido Qu!Kfoam (blend di EVA con rivestimento in PU). Saggiamente, lo strato morbido giace sotto il calcagno, mentre davanti scende al piano terra, così l’avanpiede appoggia sul materiale più reattivo. Inoltre, sul lato mediale, il materiale più rigido si estende a tutta altezza, massimizzando il sostegno dell’arco plantare.

Al centro del mesopiede, attraverso un’apposita finestratura, si scorge il robusto inserto Qu!Ck Spine, in composito con fibre di vetro e carbonio.

Suola – La suola anteriore, attraversata da 4 incisioni segmentate nella zona di flessione, è in leggera mescola espansa, il resto è in EVA a vista, salvo il tacco, in due pezzi, stampato con una solida mescola anti-abrasione.

Tomaia – La tomaia Morphit è in maglia tridimensionale traforata, con robusti rinforzi in nastro anti-stretch, e lingua Pression-Free in mesh 3d e morbida microfibra. Una solida conchiglia interna, con importante imbottitura avvolgente, stabilizza il tallone. Un sottopiede estraibile, in Poliuretano traspirante Ortholite, completa la protezione.

361° Spire 4

Comportamento su strada 

Queste scarpe denotano una costruzione impeccabile, con accurate finiture, davvero al massimo livello, probabilmente grazie al fatto che 361° è un’azienda che produce in fabbriche di sua proprietà.

La calzata è piuttosto snella e aderente, con un ottimo avvolgimento del mesopiede, e un buon contenimento del calcagno. 

Correndo, prevalentemente sull’asfalto, ho trovato il comportamento dell’intersuola molto equilibrato, con un supporto invidiabile, un ottimo ritorno elastico e una valida ammortizzazione, ottima specialmente sotto al calcagno. Sono scarpe con un’elevata portanza (certo non una delle troppe extra-morbide), che permettono di correre con la massima efficienza e in completa sicurezza, anche per parecchi chilometri, senza denunciare alcun cedimento. Sono adatte ad ogni tipo di andatura e rispondono bene anche a quelle veloci, meglio di tante scarpe più leggere.

Grazie al buon disegno, la suola, non ritiene detriti e offre un ottimo bilanciamento fra la giusta aderenza, per una spinta efficace, e un ottimo smorzamento della frenata, utile per ridurre il rischio d’infortuni. 

361° Spire 4

Le Spire 4, quarta edizione del modello neutro al top del marchio 361°, sono ottime scarpe, eccezionalmente valide, performanti e sicure: si tratta di una delle più riuscite proposte nel mondo del running e non hanno niente da invidiare a blasonati modelli, da tempo al vertice del mercato. Nell’uso hanno mostrato un comportamento eccelso, combinando un valido supporto ed un efficiente base di spinta, con un buon confort, una buona risposta e una congrua ammortizzazione.

Ritengo siano scarpe consigliabili a runner di vario peso, anche importante, che corrano a diverse andature, e con qualunque tipo di appoggio e ricerchino la sicurezza in grado di proteggerli per molti chilometri. 

361° Spire 4

Ai lettori 

Peso 78 kg, sono alto 182 cm. Podisti di diverso peso o con un diverso stile di corsa, possono percepire sensazioni diverse. Le scarpe per questo test sono state fornite gratuitamente da 361° Italia, tuttavia non esistono vincoli tali da influire sull’indipendenza della valutazione fornita.

La scheda 

nome: 361° Spire 4
categoria: running protettive ammortizzate
misure: uomo, US da 7 a 14; donna, US da 6 a 12
peso (alle misure standard): 286 g/uomo, 232 g/donna
prezzo: 159,99 euro 

• Tomaia realizzata su costruzione Morphit, senza cuciture, in mesh ingegnerizzato con struttura interna, stabilizzante, Fitz-Ritz; conchiglia tallonare sagomata anatomicamente. 

• Allacciatura tradizionale con linguetta Pressure Free Toungue. 

• Plantare Ortholite, sagomato anatomicamente. 

• Intersuola in Qu!k Spring (schiuma di EVA modificata a livello molecolare) con piastra stabilizzante Qu!kSpine in fibra di carbonio. 

• Differenziale 9 mm (16,2/25,2). 

• Suola in gomma e gomma soffiata (anteriore) con canali di flessione Qu!kFlex 4Foot Engineering; battistrada Full Ground Contact. 

Note del produttore, categoria 361°: Running Neutral. 

Articoli Correlati

Under Armour
Novità scarpe: ecco la Under Armour Hovr Phantom 2
Mizuno Wave 4
Novità scarpe: ecco la Mizuno Wave Sky 4
New Balance
Novità: arriva la New Balance 880 v 10, decima edizione
Mizuno Wave Rider 24

Novità: ecco la Mizuno Wave Rider 24
New Balance: arrivano le Fresh Foam More V2 e le Fresh Foam More Trail V1
Brooks Glycerin 18
Novità: è arrivata la Brooks Glycerin 18