fbpx

On the road – verso le alture

13 Luglio, 2015

Nelle città fa un caldo terribile? Il trend di questi tempi, a metà fra marketing astuto e riscoperta delle montagne, è prendere parte ai trail o alle ecomaratone che spuntano come funghi un po’ in tutta la penisola.
A metà fra Piemonte e Francia si sono svolte le due versioni aggiornate del vecchio Trail di Cro Magnon, corsa che richiama alla mente preistoria e miti ancestrali di sentieri remoti, vecchi quanto l’uomo. Michele Graglia (16:01’31”) e la milanese del Road Runners Club Roberta Orsenigo (25:13’50”) si affermano alla fine dei 122 chilometri del Cro Trail nuovo; i francesi Fabien Aeberli (13:02’10”) e Annelaure Zepponi (15:43’05”) si affermano invece nel Trail di Marguareis, dal nome della vetta delle Marittime.

Una mezza maratona decisamente “mossa” è la Sappada Half marathon, nel bellunese: non si spaventano certo delle asprezze i keniani Simon Muthoni (1:15’23”) e Veronica Njeri (1:27’09”), primi al traguardo.

LIMONE PIEMONTE (CN)- MENTONE (FRA)- Cro Trial nuovo (122 km, disl 6815)- Uomini: 1° Michele Graglia 16:01’31”; 2° ex aequo Pablo Barnes (Team Salomon) e Massimo Tagliaferri (Team Salomon) 17:18’50”; 4° Luca Arrò (Valle Varaita) 17:31’52”; 5° Paolo Rovera (Dragonero) 18:55’09”. Donne: 1° Roberta Orsenigo (Road Runners Club Milano) 25’13”50; 2° Ana Velez Bustamante (Grivel Team) 25:31’29”; 3° Gabrielle Kenkenberg (Olimpia Wiesbaden) 27:29’32”.

LIMONE PIEMONTE (CN)- BREIL SUL ROYA (FRA)- Trail del Marguareis (80 km, disl 4636)- Uomini: 1° Fabien Aeberli (Francia-Canal 4.3) 13:02’10” ; 2° Olivier Valla (Francia-Assioma) 13:07’53”; 3° Jeremie Berteloot (Francia-Longuenesse) 13:18’00”; 4° Alessandro Bengaso 13:29’55”. Donne: 1° Annelaure Zepponi (Francia) 15:43’04”; 2° Silvia Pepino (Dragonero) 18:23’23”; 3° Silvia Gallo (Vittorio Alfieri Asti) 18:34’43”.

SAPPADA (BL)- Sappada Half Marathon- Uomini: 1° Simon Muthoni (Kenya) 1:15’23”; 2° Francis Erain Ekibor (Kenya) 1:16’48”; 4° Fabio Bernardi (Edilmarket) 1:21’53”.
Donne: 1° Veronica Njeri (Kenya) 1:27’09”; 3° Maurizia Cunico (Vicenza Marathon) 1:38’04”.

CAIRO MONTENOTTE (SV)- 7° Trofeo della tira (5.9 km)- Uomini: 1° Ezekiel Meli Kiprotich (Kernya- Rcf Roma) 16’56”; 2° Ahmerd Nasef (Atletica Ponzano) 17’52”; 5° Valerio Brignone (Cambiaso Risso) 18’23”. Donne: 1° Emma Quaglia (Cus Genova) 20’10”; 2° Eliana Patelli (Valle Brembana) 20’44”; 3° Valentina Gemetto (Atletica Saluzzo) 21’22”.

VIAREGGIO (LU)- 1° Garmin Fore runner (10 km)- Uomini: 1° Jamali Jilali (Marocco- Alpi Apuane) 31’15”; 2° Massimiliano Brigo (Pbm Bovisio Masciago) 31’22”; 3° Domenico La banca (San Gimignano) 33’25”. Donne: 1° Claudia Astretta (Atletica Castello) 37’31”.

BUSANA (RE)- Ecomaratona del Ventasso (42 km, disl 2300)- Uomini: 1° Claudio Costi (Guiglia Sassuolo) 3:56’39”; 2° Enrico Rivi (Atletica Scandiano) 3:58’23”; 3° Massimo Gazzotti (Atletica Castelnovo) 4:03’24”. Donne: 1° Lara Mustat (Forrest Gump) 4:50’10” (sesta vittoria consecutiva); 2° Cristina Grazioli (Runners Bergamo) 4:54’55”; 3° Concetta Bonaffini 5:05’30”.

UTICA- (USA, New York)- Utica Boilermakers (15 km)- Uomini: 1° Eliud Ngetich (Kenya) 43’32”; 2° Lani Rutto (Kenya) 43’59”; 3° Assefa Belete (Etiopia) 44’01”: Donne: 1° Mary Wangera Ngugi (Kenya) 48’49”.