fbpx

On the road – una domenica da ultra

01 Giugno, 2015

No, non stiamo parlando di gruppi oltranzisti di tifosi, ma di una giornata dove svettano due manifestazioni dal chilometraggio decisamente inconsueto, ossia la Firenze-Faenza e i mondiali di ultra trail.

La notte fra il 30 e il 31 maggio celebra il passo vellutato del romano Giorgio Calcaterra, che da solo ha scritto la storia della 43° edizione della cento chilometri d’Italia.
Don Ritchie, Normanno Di Gennaro, russi, ucraini e, da un decennio, “big” George, capace di stemperare la fatica più dura con una facilità disarmante.

A Annecy, nella Savoia francese, c’è la “prima” ufficiale dei mondiali di ultra trail. La specialità irrompe per la prima volta in ambito Iaaf (una consacrazione) e lo fa segnalando, manco farlo apposta, il dominio transalpino. Si impongono Sylvain Court e Nathalie Mauclair.
Brava Lisa Borzani, undicesima.

A Vienna (Austria) nella cinque chilometri femminile (Frauenlauf) Silvia Weissteiner è solo sesta, forse in versione un tantino disimpegnata.

FAENZA (RA)- 43° Cento chilometri del Passatore- Uomini: 1° Giorgio Calcaterra (Calcaterra sport) 7:08’04”; 2° Dmitry Paulov (Russia) 7:17’32”; 3° Chad Rickfles (USA) 7:18’19”; 4° Andrea Zambelli (Polisportiva Scandiano) 7:22’33”; 5° Marco Ferrari (Atletica Franciacorta) 7:32’44”. Donne: 1° Nikolina Sustic (Croazia) 7:41’42”; 2° Veronika Jurisic (Croazia) 7:53’04”; 3° Brenda Carawan (USA) 8:33’09”.

ANNECY (FRA)- Campionati mondiali ultratrail (86 km, disl 5000 m)- Uomini: 1° Sylvain Court (Francia) 8:15’38”; 2° Luis Hernando (Spagna) 8:19’04”; 3° Patrick Bringer (Germania) 8:21’43”; 15° Franco Colle 9:19’50”; 25° Ivan Geronazzo 9:23’26”. Donne: 1° Nathalie Mauclair (Francia) 9:30’59”; 2° Caroline Chaverot (Francia) 9:33’26”; 3° Mayte Mayora (Spagna) 9:39’36”; 11° Lisa Borzani 10:59’02”.

VIENNA (AUT)- 5 km femminile: 1° Jessica O’Connill (Canada) 15’32”; 2° Viola Jelagat (Kenya) 15’40”; 4° Ana Felix Dulce (Portogallo) 15’50”; 6° Silvia Weissteiner (Forestale) 16’25”; 8° Margherita Magnani (Fiamme Gialle) 16’53”.

16° CORTINA-DOBBIACO (BL). RISULTATI (30 km)- Uomini: 1° Jean Baptiste Simukeka (Ruanda-Alpi Apuane) 1:34’37”; 2° Gideon Kurgat Kiplagat (Kenya) 1:35’01”; 3° Giovanni Gualdi (Corrintime) 1:36’20”. Donne: 1° Lucy Wambui (Kenya) 1:50’37”; 2° Catherine Bertone (Sandro Calvesi) 1:50’54”; 3° Paola Salvatori (Roma 83) 1:58’35”.

PIETERMARITZBURG (Sudafrica)- Comrades marathon (87.7 km)- Uomini: 1° Gift Kelehe (Sudafrica) 5:38’35”. Donne: 1° Caroline Wostmann (Sudafrica) 6:12’22”.

MONZA- 10 km Garminforerunner tour- Uomini: 1° Renè Cuneaz (Pro Patria) 30’24”; 2° Moahmed Morchid (Marocco- Atletica Monza) 30’37”; 3° Goran Nava (Serbia-Pro Patria) 30’49”. Donne: 1° Elisa Desco (Valtellina) 35’05”; 2° Francesca Durante (Fanfulla Lodigiana) 36’49”; 3° Chiara Rossi (Atletica Monza) 37’05”.

TOLMEZZO (UD)- 6° Prova di Coppa del Friuli (9 km)- Uomini: 1° Igor Patatti (Trieste Atletica) 29’09”; 2° Franco Plesnikar (Atletica Buja) 29’58”; 3° Gilberto Tiussi (Atletica Buja) 30’02”: Donne: 1° Erika Bagatin (Maratonina Udinese) 33’59”.

PERTICA BASSA (BS)-Giro del Monte Zovo- Uomini: 1° Alessandro Rambaldini (Atletica Valli Bergamasche) 1:19’28”. Donne: 1° Monica Pont Chafer (Spagna-Free Zone) 1:39’51”.