fbpx

On the road – Corsa e felicità

08 Novembre, 2015

Se il prestigioso settimanale Internazionale del 6 novembre, come corredo di un reportage sulla felicità, allega le foto della Color Run disputata in Portogallo, significa che la corsa ormai lancia un messaggio “global”.

Dal global al glocal: domenica 8 novembre la felicità è sul bel volto di Federica Del Buono, che vince con tattica accorta il cross di Levico Terme (Trento), prima prova indicativa per gli europei francesi dicembrini. Federica scaccia preoccupazioni e pensieri negativi derivanti da qualche infortunio.

Felici anche Dario Santoro e Catherine Bertone, che vincono i titoli italiani di maratona a Ravenna, al termine del percorso più artistico che ci sia, rispettivamente in 2:24’25” e 2:39’19”.

L’ennesimo squillo di tromba che non ti aspetti viene dalla maratona cinese di Shanghai (Cina): vince il keniano Paul Lonyangata in 2:07’14”, ma a stupire è lo junior etiope Shura Kitata, terzo in 2:08’53”.

LEVICO TERME (TN)- Cross della Valsugana- Uomini- Assoluti (8 km): 1° Marco Salami (Esercito) 23’37”; 2° Patrick Nasti (Fiamme Gialle) 23’46”; 3° Giuseppe Gerratana (Aeronautica) 23’52”; 4° Simone Gariboldi (Fiamme Oro) 23’55”; 5° Nekagenet Crippa (Atletica Trieste) 23’58”; 6° Gabriele De Nard (Fiamme Gialle) 23’59”. Juniores (5 km): 1° Said Ettaqy (Esercito) 16’21”; 2° Yassine Roubih (Fiamme Gialle) 16’25”; 3° Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza) 16’30”. Allievi (5 km): 1° Massimo Guerni (Atletica vicentina) 17’12” . Cadetti (1.5 km): 1° Jacopo Curti (Smf) 4’40”. Donne (6 km): 1° Federica Del Buono (Forestale) 20’09”; 2° Federica Dal Ri (Esercito) 20’12”; 3° Silvia La Barbera (Forestale) 20’18”; 4° Beatrice Bressi (Self Reggio Emilia) 20’20”; 5° Veronica Inglese (Esercito) 20’28”. Juniores (4 km): 1° Anna Busatto (Atletica Mogliano) 12’07”; 2° Federica Zecca (Valcerola) 12’07”; 3° Chiara Spagnoli (Atletica Brescia) 12’14”. Allieve (4 km): 1° Francesca Tommasi (New Food) 12’03”. Cadette (1.5 km): 1° Ludovica Cavalli (Città di Genova) 5’07”.

RAVENNA- Campionato italiano maratona- Uomini: 1° Tarik Mahrnaoui (Marocco-Colleferro) 2:20’15”; 2° Mohammed El Kasmi (Marocco- Free Zone) 2:23’33”; 3° Dario Santoro (campione italiano- Potenza Picena) 2:24’25”; 4° Massimiliano Strappato (Atletica Osimo) 2:25’32”; 5° Massimiliano Brigo (Bovisio) 2:25’46” Donne: 1° Catherine Bertone (Sandro Calvesi Aosta) 2:39’19”; 2° Anna Spagnoli ( Atletica Futura) 2:41’23”; 3° Claudia Pinna (Cus Cagliari) 2:44’52”.

LIVORNO-Maratona- Uomini: 1° Federico Cagliani (Avis Treviglio) 2:31’33”; 2° Francesco Bassano (Policastro) 2:33’01”; 3° Jilali Jamali (Marocco- Alpi Apuane) 2:35’33”. Donne: 1° Elehanna Silvani (Solvay) 3:04’04.

BUSTO ARSIZIO (VA)- Maratonina- Uomini: 1° Matteo Malinverno (Azzurra Garbagnate) 1:11’20”. Donne: 1° Simona Baracetti (Road Runners Club Milano) 1:22’51”.

CASTELLAZZO BORMIDA (AL)- 13° Half Marathon- Uomini: 1° Diegto Picollo (Maratoneti Genovesi) 1:12’14”. Donne: 1° Giovanna Caviglia (Brancaleone Asti) 1:23’46”.

PELLA-ORTA (VB, 23.5 km). Uomini: 1° Stefano Luciani (Circuito running) 1:23’49”. Donne: 1° Monica Pilla (San Marco) 1:39’04”.

SHANGHAI (CINA)- Maratona internazionale- Uomini: 1° Paul Lonyangata (Kenya) 2:07’14” ; 2° Stephen Mokoka (Sudafrica) 2:07’40”; 3° Shura Kitata (Etiopia, juniores) 2:08’53”. Donne: 1° Rael Kiyara (Kenya) 2:26’23”.

NIZZA (FRA)- Maratona delle Alpi Marittime- Uomini: 1° Barnabas Kiptum (Kenya) 2:10’43”. Donne: 1° Rose Chepchumba (Kenya) 2:36’02”.