fbpx

Milano vince la sfida con Roma: è la maratona italiana più veloce di sempre

Foto Giancarlo Colombo
Di: Danilo Mazzone

Primo “blocco” di grandi maratone (quello primaverile) e, per una volta, l’Italia fa parlare di sé. Succede a Milano, dove uno scatenato Titus Ekiru, oltre a regalare al Kenya l’ennesima vittoria sui 42,195 chilometri, realizza il miglior tempo su suolo italiano con 2:04’46”. Lo imita fra le donne la connazionale Vivian Kiplagat con 2:22’25”. Giornata no per Stefano La Rosa, settimo in 2:14’16”. Sotto la Madunina si va decisamente più forte che in prossimità del Cupolone: la gustosa sfida a distanza fra le metropoli italiane vede un 2-0 per la rassegna meneghina. A Roma “solo” 2:08’37” per gli etiopi Hey Tebalu e  2:22’52” per Alemu Kebede (comunque record della gara). Quarta Laila Soufyane in 2:34’54”. Daniele Meucci si ritira al 33° km per problemi di stomaco.

Milano uguaglia come tempo una manifestazione mitica come Rotterdam, dove il keniano Marius Kipserem fa il record del percorso con 2:04’11”. E scusate se è poco….Nella città olandese si fa valere Giovanna Epis, sesta al personale con 2:29’11”.

Sfida Praga-Istanbul a suon di 21,096 chilometri: nelle vicinanze del Ponte Carlo tre keniani sotto l’ora di corsa; in prossimità di Santa Sofia spicca la connazionale Ruth Chepngetich, undicesima all time in 1:05’30”.

Nella Mezza Maratona di Madrid test di efficienza per Sara Dossena, settima in 1:13’20”.

MILANO-Generali Milano Marathon

Uomini: 1° Titus Ekitu (Ken) 2:04’46”; 2° Evans Chebet (Ken) 2:07’22”; 3° Edwin Koech (Ken) 2:08’24”; 7° Stefano La Rosa (Carabinieri) 2:14’16”; 8° Alessandro Giacobazzi (Aeronautica Militare) 2:17’45”. Donne: 1° Vivian Kiplagat (Ken) 2:22’25”; 2° Joan Kigen (Ken) 2:32’32”; 8° Elisabetta Iavarone (Lieto Colle) 2:46’59”; 9° Elisabetta Manenti (Progetto Azzurri) 2:47’35”.

ROMA-Acea Maratona Internazionale

Uomini: 1° Heyi Tebalu (Eti) 2:08’37”; 2° Worknesh Tesfa (Eti) 2:09’17”; 11° Ahmed Nasef (Atletica Desio) 2:16’57”; 12° Yassine El Fathaoui (Circolo Minerva) 2:17’05”. Donne: 1° Alemu Kebede (Eti) 2:22’52”; 4° Laila Soufyane (Esercito) 2:34’54”.

ROTTERDAM (Ola)- Maratona

Uomini: 1° Marius Kipserem (Ken) 2:04’11”; 2° Kaan Ozbilen (Tur) 2:05’28”; 3° Emmanuel Saina (Ken) 2:05’43”. Donne:1° Ashere Bekele (Eti) 2:22’55”; 6° Giovanna Epis (Carabinieri) 2:29’11”.

MADRID (Spa)- Mezza Maratona

Uomini: 1° Kipkemoi Kiprono (Ken) 1:01’47”. Donne: 1° Tigist Teshome (Eti) 1:10’08”; 7° Sara Dossena (Laguna Running) 1:13’20”.

VIENNA (Aut)- 36° Vienna City Marathon

Uomini: 1° Vincent Kipchumba (Ken) 2:06’56”; 2° Abraham Tadesse (Svi) 2:07’24”; 3° Solomon Mutai (Uga) 2:08’25”. Donne: 1° Nancy Kiprop (Ken) 2:22’12”; 2° Angela Tanui (Ken) 2:25’37”.

PRAGA (Cec) – Sportisimo Half Marathon

Uomini: 1° Benard Kimeli (Ken) 59’07”; 2° Felix Kibitok (Ken) 59’08”; 3° Stephen Kiprop (Ken) 59’20”. Donne: 1° Caroline Kipkirui (Kaz) 1:05’44”; 2° Lornah Salpeter (Isr) 1:06’09”; 3° Lidiah Mathathi (Ken) 1:07’51”.

ISTANBUL (Tur)- Vodafone Istanbul Half Marathon

Uomini: 1° Benard Ngeno (Ken) 59’56”; 2° Abayneh Degu (Eti) 59’58”; 3° Hillary Kipchumba (Ken) 1:00’01”. Donne: 1° Ruth Chepngetich (Ken) 1:05’30”; 3° Dorcas Tuitoek (Ken) 1:06’33”; 3° Helen Tola (Eti) 1:06’45”.

HANNOVER (Ger)- Maratona Internazionale

Uomini: 1° Silas Mwetich (Ken) 2:09’37”; 2° Hosea Kipkemboi (Ken) 2:10’40”. Donne: 1° Racheal Mutgaa  (Ken) 2:26’15”.

FIRENZE-Vivicittà Half Marathon

Uomini: 1° Joash Koech (Ken) 1:04’27”; 6° Giuseppe Del Priore (Women in run) 1:09’33”. Donne: 1° Ivyne Lagat (Ken) 1:10’24”; 5° Hodan Mahmoud (Il Fiorino) 1:19’16”.

ARZIGNANO (Vi)- StraArzignano (10 km)

Uomini: 1° Simone Gobbo (Trevisatletica) 31’35”. Donne: 1° Sonia Lopes (Boscaini Runners) 37’21”.

ASCOLI PICENO- Maratonina Cento Torri (14 km)

Uomini: 1° Marco Marselletti (Atletica Recanati) 46’57”. Donne: 1° Marcella Mancini (Marà Avis Marathon) 54’58”.

Articoli Correlati

Diamond League: a Birmingham record di Klosterhalfen e Chepkoech
Nadia Battocletti
Nadia Battocletti batte il record italiano under 20 nei 3000 metri
Tripletta dei fratelli Ingebrigtsen ai Campionati norvegesi
Konstanze Klosterhalfen
Record tedesco e quarta migliore prestazione europea all-time di Klosterhalfen
Lopez Lomong
Doppietta di Lomong sui 5000 e sui 10000 metri ai Campionati statunitensi di Des Moines
Ruth Chepngetich
Chepngetich e Tola vincono la mezza maratona di Bogotà