Valeria Straneo

Italiani mezza maratona a Foligno

Valeria Straneo (Foto Giancarlo Colombo)
Di: Danilo Mazzone 

La mezza maratona italiana riscopre una grande campionessa: Valeria Straneo. L’alessandrina, classe 1976, rientra egregiamente in una gara di campionato italiano aggiudicandosi il terzo titolo in carriera sui 21,096 chilometri in quel di Foligno (Perugia). Vince la keniana Juliet Chemwol in 1:11’53” e l’alfiera della Laguna Running chiude in 1:12’04 e si cuce lo scudetto sulla maglia. Argento per Sara Dossena (1:12’53”), bronzo per Isabel Mattuzzi (1:13’38”), nota anche come siepista. Fra gli uomini titolo italiano a Ahmed El Mazoury (Casone Noceto) con 1:04’03”.
Interessante il crono che scaturisce dalla Maratona di Amsterdam (Olanda): Lawrence Cherono evade dal gruppo di testa al 35° chilometro (al trentesimo aveva dato forfait malinconicamente il mitico etiope Kenenisa Bekele) per stabilire il migliore tempo sul suolo dei Paesi Bassi in 2:04’06” davanti all’etiope Mule Wasihun (2:04’37”). Magari la gara non “spacca”, ma propone un ordine d’arrivo di tutto rispetto, con i primi cinque sotto 2:06’30”. E squilli di trombe arrivano dalla lontana e afosa Nuova Delhi (India): la sconosciuta etiope Tsehay Gemechu,  all’esordio sulla distanza, si permette il lusso di vincere in 1:06’50”  davanti a una star come la campionessa mondiale Joyciline Jepkosgei, mentre la grandissima Tirunesh Dibaba finisce addirittura nelle retrovie.

FOLIGNO (PG)- Campionati italiani mezza maratona– Uomini: 1° Onesphore Nzikwinkunda (Ruanda- Casone Noceto) 1:02’15”; 7° Ahmed El Mazoury (Casone Noceto, campione italiano) 1:04’03”; 9° Cesare Maestri (Atletica Valli Bergamasche) 1:05’24”; 10° Alessandro Giacobazzi (Aeronautica) 1:05’28”; 11° Italo Quazzola (Casone Noceto) 1:05’30”. Donne: 1° Juliet Chekwol (Ken) 1:11’53”; 2° Valeria Straneo (Laguna Running, campione italiano) 1:12’04”; 5° Sara Dossena (Laguna Running) 1:12’53”; 6° Isabel Mattuzzi (Quercia) 1:13’39”.

AMSTERDAM (OLA)- Mezza Maratona Internazionale-Uomini: 1° Lawrence Cherono (Ken) 2:04’06”; 2° Mule Wasihun (Eti) 2:04’37”; 3° Solomon Deksisa (Eti) 2:04’40”; 4° Gideon Kipketer (Ken) 2:06’15”; 5° Kaan Ozbilen (Tur) 2:06’24”. Donne: 1° Tadelech Bekele (Eti) 2:23’14”; 2° Shasho Insemu (Eti) 2:23’28”; 3° Azmera Gebru (Eti) 2:23’31”.

NUOVA DELHI (IND)- Mezza Maratona Internazionale– Uomini: 1° Andamlak Belimu (Eti) 59’18”; 2° Amdework Walelegn (Eti) 59’22”; 3° Daniel Kipchumba (Ken) 59’48”. Donne: 1° Tsehay Gemechu (Eti) 1:06’50”; 2° Joyciline Jepkosgei (Ken) 1:06’56”; 3° Zeineba Yimer (Eti) 1:06’59”.

VOLPIANO (TO)- Mezza Maratona dell’abate Guglielmo– Uomini: 1° Daniel Ngeno (Ken) 1:05’03”; 5° Edward Young (Valchiusella) 1:09’01”. Donne: 1° Clementine Mukandanga (Rua) 1:13’05”; 3° Mina El Kannoussi (Atletica Saluzzo) 1:21’12”.

LUCCA- Lucca Dieci chilometri– Uomini: 1° Jilali Jamali (Alpi Aouane) 31’57”. Donne: 1° Gloria Marconi (La Galla Pontedera) 36’54”.

IMOLA (BO)- Giro dei Tre Monti (15.3 km)-Uomini: 1° Ishmael Chelanga (Ken- Casone Noceto) 46’13”; 2° Olivier Irabaruta (Bur- Alpi Apuane) 47’27”. Donne: 1° Ivyne Langat (Ken) 54’22”; 4° Beatrice Boccalini (Gabbi Bologna) 56’08”.

SALERNO- 24° Strasalerno Half Marathon-Uomini: 1° Antonello Landi (Potenza Picena) 1:09’55”. Donne: 1° Frida Sodermark (Sve) 1:28’16”.

VADO LIGURE (SV)- La 10 km di Vado e Quiliano-Uomini: 1° Mahmadou Yally (Alperia) 31’31”. Donne: 1° Laura Papagna (Cus Genova) 38’08”.

BELLAGIO (CO)- Bellagio Skyrace– Uomini: 1° Jean Baptiste Simukeka (Rua) 2:29’01”. Donne: 1°Primitive Nyirora (Rua) 2:47’10”.

                   

Articoli Correlati

Jesolo Moonlight half marathon
Jesolo Moonlight Half Marathon: sabato si corre per la prevenzione contro i tumori femminili
Lorenzo Dini
Mattuzzi e Dini campioni italiani dei 10000 metri 
Eyob Faniel
Great Manchester Run: l’azzurro Faniel secondo alle spalle di Kiplimo
Eleonora Giorgi vincitrice della 50km di marcia - foto di Giancarlo Colombo
Giorgi batte il record europeo della 50 km alla Coppa Europa di marcia
IAAF World Relays: Italia bronzo nella 4×400 femminile
Sifan Hassan
Buone prestazioni cronometriche di Hassan e Kejelcha a Palo Alto