fbpx
Straneo Epis

I risultati della settimana – Domenica mondiale

Da sinistra Lenah Jerotich, Valeria Straneo, Giovanna Epis (Foto: Monetti)
Di:   Danilo Mazzone

Una domenica di febbraio che non ti aspetti, con l’ugandese Joshua Cheptegei che stabilisce la nuova migliore  prestazione mondiale dei cinque chilometri su strada a Montecarlo: non sfrecciano bolidi motoristici, ma bolidi umani sul piede di 2’34” al chilometro. Il re è Joshua Cheptegei, giovane ugandese, che chiude in 12’51”.

Anche a Verona non si scherza: buona profondità nell’ordine d’arrivo dei campionati italiani di mezza maratona, con undici runners sotto 1:04’00”. Primo posto al keniano Joel Mwangi in 1:00’40”. In ombra il norvegese Sondre Moen, mentre il titolo italiano va a Daniele D’Onofrio con 1:03’15”. La ….enne intramontabile Valeria Straneo è campionessa italiana (quarto scudetto in carriera) in 1:11’34” e, particolare non da poco, prima assoluta davanti alla keniana Lenah Jerotich, fresca vincitrice della Due Perle.

A Barcellona sprint serratissimo in occasione della half marathon: pronostico incerto fino all’ultima rambla, dove svetta il keniano Victor Chumo in 59’58”, con tre uomini arrivati nel breve tempo di due secondi.

MONTECARLO (Mon)- Cinque Chilometri– Uomini: 1° Joshua Cheptegei (Uga) 12’51” (migliore prestazione mondiale, precedente 13’18” passaggio gara di Rhonex Kipruto , Kenya, a Valencia, Spagna, 10.01.20); 2° Jimmy Gessier (Fra) 13’18” (migliore prestazione europea, precedente 13’29” Julien Wanders, Svi); 3° Nick Goolab (Gbr) 13’27”. Donne: 1° Liv Westphal (Fra) 15’31”.

VERONA- Giulietta e Romeo Mezza Maratona (campionato italiano)-Uomini: 1° Joel Mwangi (Ken) 1:00’40”; 4° Sondre Moen (Nor) 1:01’28”; 5° Daniele D’Onofrio (Fiamme Oro, campione italiano) 1:03’15”; 6° Nekagenet Crippa (Trieste Atletica) 1:03’23”; 8° Xavier Chevrier (Valli Bergamasche) 1:03’25”: 10° Alberto Mondazzi (Atletica Mariano Comense, campione italiano promesse) 1:03’45”. Juniores: 1° Lorenzo Properzi (Winner Foligno) 1.19’06”. Donne: 1° Valeria Straneo (Laguna Running, campione italiano) 1:11’34”; 2° Lenah Jerotich (Ken) 1:11’43”; 3° Giovanna Epis (Carabinieri) 1:12’13”; 23° Sara Nestola (Self Reggio Emilia, campione italiano juniores) 1:20’14”; 27° Iris Baretto  (Trionfo Ligure, campione italiano promesse) 1:21’04”.

BARCELLONA (Spa)- Mezza Maratona-Uomini: 1° Victor Chumo (Ken) 59’58”; 2° Stephen Kissa (Ken) 1:00’00”; 3° Moses Koech (Ken) 1:00’00”; 4° Abr Osman (Eri) 1:00’06”. Donne: 1° Ashete Bekere (Eti) 1:06’37”; 2° Asnakech Awoke (Eti) 1:07’04”; 3° Dorcas Kimeli (Ken) 1:07’10” 

NAIROBI (Ken)- Campionati nazionali di cross– Uomini (10 km): 1° Kibiwott Kandie 29’57”7; 2° Geoffrey Kamworor 30’05”5; 3° Nicholas Kimeli 30’17”0.

GAETA (Lt)-Gaeta-Formia (10 km)-Uomini: 1° Francesco Mallozzi (Top Run Formia) 32’56”. Donne: 1° Lolly Gomez (Ecu) 38’49”.

CENTOBUCHI DI MONTEPRANDONE (Ap)Maratonina Centobuchi (10 km)-Uomini: 1° Senibeta Adugna (Ecologica) 32’50”. Donne: 1° Marcella Mancini (Casone Noceto) 39’42”.

SCANDICCI (Fi)- Mezza Maratona-Uomini: 1° Jamali Jilali (Mar) 1:10’32”; 2° Filippo Bianchi (Il Ponte) 1:10’33”. Donne: 1° Ilaria Lasi (Atletica Vinci) 1:23’44”.

ZIBELLO (Pr)-Corri Zibello (10 km)-Uomini: 1° Emanuele Grenti (Cus Parma) 32’09”. Donne: 1° Fiorenza Pierli (Corradini Rubiera) 37’43”.  

PALMA CAMPANIA (Na)- 8° Maratonina di Carnevale (9.4 km) – 1° Marco Piccolo (Opes) 31’09”. Donne: 1° Hanane Janat (Finanza Campania) 35’24”.

                 

 

Articoli Correlati

Maratona di Tokyo - Salpeter
Tokyo marathon a Legese e Salpeter
Konstanze Klosterhalfen
Klosterhalfen batte il record europeo dei 5000 metri indoor a Boston
Napoli City Half Marathon
Napoli, Cheptoo realizza il secondo miglior tempo di sempre su suolo italiano alla mezza maratona
Mezza maratona: Ababel Yeshaneh firma il nuovo record del mondo
Iliass Aouani
Aouani eguaglia il record italiano del miglio di Del Buono
Francia: Corrida di Houilles
Chumo vince la mezza maratona di Barcellona