Mezza delle due perle

Una domenica di mezze maratone

Di: Danilo Mazzone

In una domenica certo non proprio favorevole come meteo, ecco il proliferare di molte competizioni di 21,096 chilometri. A Napoli il keniano Philip Kibungei si afferma in un notevole 1:01’21”, mentre in campo femminile è la ceca Eva Vrabcova a dominare in 1:11’54”.

Nella lontana Marugame (Giappone) il crossista inglese Callum Hawkins vince con un tempo che spacca davvero il secondo: 1:00’00”. Per un’inezia non rientra nel club under sessanta minuti.

Pioggia battente nella domenica di Santa Margherita Ligure: il keniano Paul Tiongik si accontenta di dominare in 1:08’02”, e un nome mitico come Martin Fiz (campione europeo di maratona 1994 e mondiale 1995) ha il coraggio (a 54 anni) di mettersi in gioco e di giungere sesto in 1:16’20”.

NAPOLI- Napoli city half- Uomini: 1° Philip Kibungei (Ken) 1:01’21”; 2° Eliud Macharia (Ken) 1:01’21”; 3° Paul Mwangi (Ken) 1:05’37”; 4° Bernard Dematteis (Corrintime) 1:07’36”. Donne: 1° Eva Vrabcova (Cec) 1:11’54”; 2° Laila Soufyane (Esercito) 1:14’11”; 3° Debora Toniolo (Laguna Runners) 1:16’59”.

MARUGAME (Giap)- Mezza Maratona internazionale- Uomini: 1° Callum Hawkins (Gbr) 1:00’00”; 2° Atsedu Tsegaye (Eti) 1:00’58”; 3° Joel Mwaura (Ken) 1:00’59”. Donne: 1° Eunice Kirwa (Bar) 1:08’07”; 2° Amy Cragg (Usa) 1:08’27”; 3° Riko Matsuzaki (Giap) 1:11’04”.

SANTA MARGHERITA LIGURE (GE)- 12° Mezza Maratona internazionale delle due perle-Uomini: 1° Paul Tiongik (Ken-Alpi Apuane) 1:08’02”; 2° Omar Hussein (Eti-Gnarro Jet) 1:12’53”; 3° Enrico Imberciadori (Frecce Zena) 1:15’29”; 6° Martin Fiz (Spa) 1:16’20”; 65° Abel Anton (Spa) 1:25’49”. Donne: 1° Pamela Talam (Ken) 1:18’22”; 2° Ilaria Bergaglio (Solvay Al) 1:26’06”; 3° Maria Rosa Erario (Podistica Leini) 1:26’36”.

SANTA MARGHERITA LIGURE (GE)- 5° Portofino run (10 km)-Uomini: 1° Corrado Pronzati (Maratoneti Genovesi) 32’17”. Donne: 1° Isabella Morlini (Atletica Reggio) 37’32”.

MAGENTA (MI)- Stramagenta (10 km)-Uomini:1° Nadir Cavagna (Valle Brembana) 30’29”; 2°  Yassine Rachik (Casone Noceto) 30’32”; 3° Renè Cuneaz (Pro Patria Cus Milano) 30’38”. Donne: 1° Fatna Maraoui (Esercito)  33’24”; 2° Federica Casati (Bracco Atletica) 35’23”; 3à Giorgia Morano (Cus Torino) 35’32”.

VIAREGGIO (LU)-Puccini half marathon-Uomini: 1° Jacopo Boscarini (Atletica Grosseto) 1:09’12”; 2° Jamali Jilali (Alpi Apuane) 1:09’22”; 3° Daniele Del Nista (Virtus Lucca) 1:10’50”. Donne: 1° Denise Cavallini (lammari) 1:24’27”; 2° Barbara Dore (Signa) 1:26’40”; 3° Ilaria Bianchi (Cell food) 1:29’46”.

FANO (PU)- Supermarathon- Uomini: 1° Riccardo Quattrini (Collermar-athon club) 2:43’57”. Donne:1° Nadia Tosi (Atletica Faenza) 3:36’49”.

VICOFERTILE (PR)- Athletes run (10 km)- Uomini: 1° Pietro Bomprezzi (Nuova Atletica Astro) 32’54”; 2° Adil Lyazali (Casone Noceto) 33’25”; 3° Yonas Tsegaye (Ballotta Camp) 33’40”. Donne: 1° Fiorenza Pierli (Corradini) 38’30”.

Articoli Correlati

Cadetti: ai Campionati Italiani di Cles quattro prestazioni da incorniciare
Tris di Muktar Edris al Giro al Sas di Trento
Santiusti corre in 2’00”17 a Bellinzona