fbpx

Domenica di mezza stagione e … mezza maratona

18 Settembre, 2017
Foto Staccioli

Nei giorni di passaggio dall’estate torrida all’autunno più frescolino ecco esplodere letteralmente la mezza maratona.”Spacca” (come si dice in gergo) la gara di Copenhagen (Danimarca): nella città di Andersen, è il caso di dire, si registra una gara da favola. Abraham Cheroben, 25enne ex keniano ora Bahrein (una mutazione di cittadinanza che ormai conosciamo tutti) vince in 58’40” e insieme riassume record della corsa, migliore prestazione mondiale dell’anno e quarta di ogni tempo.I passaggi (da alieni piombati sul pianeta) sono 13’49” (5 km), 27’51” (10), 41’53” (15) e 55’51” (20). Fra le donne record della gara per Eunice Chumba (stesso cambio di cittadinanza) in 1h06’11”.

A Usti nad Labem, nella Boemia, il giorno prima vincono i keniani Barselius Kipyego in 59’13” e Violah Jepchumba , 1h06’06”. Record del percorso.

Galen Rupp ha disputato uno degli ultimi test in vista della Maratona di Chicago vincendo la mezza maratona Rock and Roll di Filadelfia in 1h02’18”.

A Udine i ragazzi vanno un po’ più piano: Noah Kiprotich e Wilfridah Moseti si accontentano di 1:01’12” e 1:11’51”.

A Roma uno sprazzo di atletica azzurra: forse perché salutati da Papa Francesco, la grande speranza Eyob Faniel, seguito da Ruggero Pertile, vince in 1:03’26”. Sara Brogiato chiude in 1:15’37”.

USTI NAD LABEM (Cec)- Mezza Maratona

Uomini: 1° Barselius Kipyego (Kenya) 59’13”; 2° Josphat Kimutai Tanui (Kenya) 59’21”; 3° Ismail Juma (Tanzania) 59’29”; 4° Wilfred Kimitei (Kenya) 1:00’11”; 5° Philip Kibungei Tarbei (Kenya) 1:00’12”. Donne: 1° Violah Jepchumba (Kenya) 1:06’06”; 2° Nancy Kiprop (Kenya) 1:07’22”; 3° Lucy Cheruyot (Kenya) 1:07’23”; 10° Silvia Weissteiner (Carabinieri) 1:13’50”.

COPENHAGEN (Dan)-Mezza Maratona

Uomini: 1° Abraham Cheroben (Bahrein) 58’40”; 2° Jorum Okombo (Kenya) 58’48”; 3° Alex Oloitiptip (Kenya) 58’51”; 4° Alex Kangogo (Kenya) 59’25”; 5° Leonard Barsoton (Kenya) 59’28”; 6° Moses Kurong (Kenya) 59’50”; 7° Geoffrey Koech (Kenya) 59’50”. Donne: 1° Eunice Chumba (Bahrein) 1:06’11”; 2° Joan Melly (Kenya) 1:06’25”; 3° Brigid Kosgei (Kenya) 1:06’35”.

UDINE- 18° Maratonina Città di Udine

Uomini: 1° Noah Kiprotich (Kenya) 1:01’12”; 2° Erik Koskei (Kenya) 1:02’10”; 3° Paul Mwangi (Kenya) 1:03’58”; 9° Alberto Della Pasqua ( Dinamo Sport9 1:07’30”. Donne: 1° Wilfridah Moseti (Kenya) 1:11’51”; 2° Yetsemay Desalegn (Etiopia) 1:13’06”; 3° Giovanna Epis (Carabinieri) 1.13’37”; 5° Anna Spagnoli (Edera Forlì) 1:18’48”.

ROMA-Half Marathon  Roma Pacis

Uomini: 1° Eyob Faniel (Marathon Venezia) 1:03’26”; 2° Paul Tiongik (Kenya-Alpi Apuane) 1:04’25”; 11° Francesco Bona (Aeronautica Miltare) 1:07’07”. Donne: 1° Sara Brogiato (Aeronautica Miltare) 1:15’37”; 2° Ivine Lagat (Kenya-Athletic Terni) 1:17’28”; 3° Federica Dal Ri (Esercito) 1:18’24”.

AMSTERDAM (Ola)- Dieci miglia Dam to Damloop (16,09 km)

Uomini: 1° Birhanu Legese (Etiopia) 45’38”; 2° Yenew Alamirew (Etiopia) 45’45”; 3° Jiksa Tadesse (Etiopia) 45’55”. Donne: 1° Mercyline Chelangat (Kenya) 53’04”.

PECHINO (Cina)- Maratona

Uomini: 1° Salah-Eddine Bounasr (Marocco) 2:11’18”; 2° Girmay Birhanu (Etiopia) 2:11’26”; 3° Stephen Chemlany (Kenya) 2:11’50”. Donne: 1° Meselem Beyene (Etiopia) 2:27’44”.

CITTA’ DEL CAPO (Sudafrica)- Maratona

Uomini: 1° Asefa Negewo (Etiopia) 2:10’01”. Donne: 1° Betelhem Moges (Etiopia) 2:30’22”.