Rosaria Console. Correre sotto le stelle

Correre sotto le stelle

Rosaria Console (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: Danilo Mazzone    

Il fascino delle notturne è unico e resiste nel tempo. Finalmente “baciate” dal bel tempo, complice il solstizio d’estate, se ne sono disputate diverse a cavallo fra sabato 16 e domenica 17 giugno. “Roma nun fa la stupida…”è sembrato echeggiare sul panoramico percorso della seconda Mezza maratona della Città Eterna, con i keniani Julius Rono e Carolyne Rutto a farla da padroni; “La porti un bacione a Firenze…” è uno stornello che ben si adatta alla classica Notturna di San Giovanni, giunta all’edizione numero 79. Si sono imposti un grande del mezzofondo come Hosea Kisorio e Marta Bernardi. Il crepuscolo e lo spirito romantico della notte in arrivo hanno accompagnato  i molti runner a Chiavari, Cesena, sulle rive del Lago d’Orta.

Parterre de roi a Telese Terme (Bn) dove il keniano Ezekiel Kemboi, mezzofondista che ha scritto la storia delle siepi, vince il Trofeo Città di Telesia in volata davanti a Pietro Riva.. Fra le donne bel primo posto di Rosaria Console. Per il resto, ancora trail e maratone: a Duluth, nel lontano Minnesota ,si mette in luce l’americana Kellyn Taylor con l’interessante crono di 2:24’28”, che le consente di vincere la “Maratona della Nonna (Grandma)”, creatura del grande Dick Beardsley, capace di 2:08’54” in un’incredibile Boston Marathon del 1982 (arrivo quasi al fotofinish con Alberto Salazar).

ROMA- 2° Mezza Maratona– Uomini: 1° Julius Rono (Ken) 1:09’00”; 2° Antonello Landi (Potenza Picena) 1:11’21”; 3° Angelo Iannelli (Fiamme Azzurre) 1:11’28”. Donne: 1° Carolyne Rutto (Ken) 1:22’58”; 2° Cecilia Tirelli (La Fratellanza Modena) 1:29’47”; 3° Anna Laura Bravetti (Polisportiva Solidarietà) 1:30’25”.

FIRENZE- 79° Notturna di San Giovanni (10 km)-Uomini: 1° Hosea Kisorio (Ken) 31’35”; 2° Daniel Ngeno (Ken) 31’36”; 4° Massimo Mei (Atletica Castello) 33’00”. Donne: 1° Marta Bernardi (Le Panche) 36’12”; 2° Hodan Mohamed (Il Fiorino) 37’12”.

TELESE TERME (Bn)- Trofeo Città di Telesia (10 km)-Uomini: 1° Ezekiel Kemboi (Ken) 29’54”; 2° Pietro Riva (Fiamme Oro) 29’59”; 4° Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle) 30’07”; 6° Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza) 30’26”. Donne: 1° Rosaria Console (Fiamme Gialle) 33’29”; 4° Fatna Maraoui (Esercito) 34’42”; 5° Christine Santi (Esercito) 34’57”.

CESENA (Fc)- 46° Notturna (11 km)-Uomini: 1° Alberto Della Pasqua (Dinamo) 37’12”; 2° Mattia Camporesi (Edera Forlì) 37’19”; 3° Giuseppe Del Priore (Dinamo) 37’35”. Donne: 1° Anna Spagnoli (Edera) 43’48”; 2° Benedetta Boccalini (Gabbi) 44’45”; 3° Livia Grazi (Golden Club Rimini) 46’46”.

PELLA (No)- Lago d’Orta night run (16.5 km)-Uomini: 1° Salah Ouyat (Sport Project) 1:03’06”; 2° Giuseppe Abbatecola (Fratelli Frattini) 1:03’20”; 3° Andrea Medina (Sport Project) 1:06’59”. Donne: 1° Benedetta Broggi (Raschiani Triathlon Pavese) 1:12’48”

CHIAVARI (Ge)- 4° Mezza di Chiavari by night-Uomini: 1° Carlo Pogliani (Cambiaso Risso) 1:10’42”; 2° Mohamed Rity (Mar-Delta Spedizioni) 1:11’28”; 3° Daniele Galliano (Atletica Alba) 1:11’37”. Donne: 1° Maria Luisa Marchese (Novese) 1:30’11”.

CAGNANO (Fg)- Maratona del Gargano- 10 km-Uomini: 1° Gianpiero Bianco (Dangela Sport) 35’09”. Mezza Maratona: 1° Gianpiero Colangelo (Libertas Marotta) 1:21’2. Donne- 10km: 1° Teresa Lelario (Academy Ba) 43’12”. Mezza Maratona: 1° Fabiola Desiderio (Top Run Fondi) 1:35’32”.

VOBARNO (Bs)- Pompegnino Trail– 10 km- Uomini: 1° Denis Kiyaka (Ken) 43’00”; 2° Giuseppe Antonini (Atletica Paratico) 46’20”; 3° Marco Ferrari (Paratico) 46’53”. Donne: 1° Monica Seraghiti  54’11”. Long trail (18 km)-Uomini: 1° Jean Baptiste Simukeka (Alpi Apuane) 1:39’16”. Donne: 1° Lara Bonora (Atletica Lumezzane) 2:10’08”.

CORDENONS (Pn)- Magraid Trail (Giro a tappe, 100 km)-Uomini: 1° Ivan Zufferli; 2° Fausto Lenarduzzi (Aldo Moro); 3° Stefano Burlon (Alpago). Donne: 1° Paola Fioretti (Libertas Udine).

TROMSO (Nor)- Maratona Internazionale– Uomini: 1° Abdulaziz Ebrahim (Nor) 2:23’00”. Donne: 1° Marianne Donnem (Nor) 3:09’31”.

DULUTH (Usa, Minnesota)- Grandma’s Marathon- Uomini: 1° Elisha Barno (Ken) 2:10’06”. Donne: 1° Kellyn Taylor (Usa) 2:24’28”.

               

Articoli Correlati

Nathalie Biasolo
Imparare a correre e a camminare in montagna: tre workshop in Val Venosta con Nathalie Biasolo
La Corsa di Miguel 2018
Corsa di Miguel 2018: oltre 16.000 studenti in gara al Mille di Miguel
Obstacle Course Race
Obstacle Course Race: ad aprile ricomincia il campionato italiano
La Repubblica delle idee: a Bologna si parla di corsa