Benedetta Coliva, che esordio!

Benedetta Coliva, che esordio!

19 Dicembre, 2022

Un raggio di sole, nel finale di stagione, illumina una domenica di metà dicembre che inevitabilmente traguarda il Natale. E’ l’arrivo della giovane bolognese Benedetta Coliva, che brucia davvero le tappe dopo una carriera nello sci alpinismo. Benedetta vince la Pisa Marathon in 2:35’43”, esordio davvero interessante, che la dice lunga sulle potenzialità già fatte intravvedere sulla mezza distanza. E Pisa vede trionfare , in campo maschile, un altro italiano, Giovanni Grano, che chiude in 2:17’55”.

Non mancano gli acuti a livello internazionale, anche se sanno di continuo refrain Kenya-Etiopia: nella storica Corrida di Houilles, banlieu di Parigi, è Daniel Ebenyo Simiu a dominare con il nuovo record del percorso,  27’12” dopo dieci chilometri a altissimo ritmo. Lo imita fra le donne Norah Jeruto in 30’32”.La Penisola Arabica è al centro dello sport da un mese: di grande qualità l’ordine d’arrivo della Maratona di Abu Dhabi. Tutto in solitaria per il keniano Timothy Kiplagat Ronoh, che taglia il traguardo per primo in 2:05’20”. Si rivede in campo femminile l’ex campionessa mondiale Eunice Chumba, prima in 2:20’41” davanti alla fenomenale keniana Angela Tanui. E, nonostante l’inquinamento e il caldo di Calcutta, si vola sui 25 chilometri indiani. Stupisce il keniano Leonard Barsoton, anni fa detentore del mondiale dei 10 km su strada: si afferma in 1:12’49” (circa 2’54” al chilometro di media) davanti al forte maratoneta etiope Berhanu Legese.I due danno luogo a un confronto appassionante fino all’ultimo respiro.Prima assoluta per una maratona nell’altura di Iten, in Kenya, e niente male Samuel Naibei, che si migliora con 2:08’43”.

La Maratonina della città murata di Cittadella di Padova vede “sfondare la fortificazione” il ruandese John Hakizimana in 1:02’56” e i primi sei scendere sotto 1:06’00” con , nell’ordine, Riccardo Martellato, l’azzurro Stefano La Rosa e Nicola Bonzi.A Bastia Umbra l’Invernalissima, gara dalla buona tradizione, vive dei trionfi di Simon Kibet Lotanyang e di Cavaline Nahimana.  

Abu Dhabi (Emirati Arabi)- Maratona Internazionale-Uomini: 1° Timothy Kiplagat Ronoh (Ken) 2:05’20”; 2° Felix Kimutai (Ken) 2:09’32”; 3° Adeladlew Mamo Gebreyohannes (   Eti) 2:09’42”; 4° Zelachew Regasa (Eti) 2:12’29”. Donne: 1° Eunice Chumba (Bar) 2:20’41”; 2° Angela Tanui (Ken) 2:21’12”; 3° Mare Dibaba (Eti) 2:21’25”.

Ruiru (Ken)- Campionati di cross della Polizia penitenziaria (10 km)-Uomini: 1° Isaiah Lasoi 29’27”; 2° Philemon Kosgei 29’46”; 3° Geoffrey Korir 29’49”. Donne: 1° Ruth Chepngetich 32’52”; 2° Betty Chelangat 33’02”; 3° Rebecca Mwangi 34’10”.

Melbourne (Aus)-64° Memorial Zatopek– Uomini-10000 : 1° Jack Rayner 28’46”30; 2° Andry Waring 28’49”32; 3° Jack Bruce 28’54”57. Donne-10000: 1° Leanne Pompeani 32’20”35; 2° Isobel Batt Doyle 32’26”02; 3° Rose Davies 32’35”53.

Maratona di Taipei (Taiwan)-Uomini: 1° Lami Rutto (Ken) 2:09’42”.Donne: 1° Asefa Kasegn (Eti) 2:25’56”.

Calcutta (India)-Kolkata Tata Steel 25 km-Uomini: 1° Leonard Barsoton (Ken) 1:12’49”; 2° Berhanu Legese (Eti) 1:12’54”; 3° Viktor Kiplangat (Ken) 1:12’56”. Donne: 1° Deji Jisa (Eti) 1:21’04”.

Bastia Umbra (Pg)- Mezza Maratona Invernalissima– Uomini: 1° Simon Kibet Lotanyang (Ken) 1:06’26”; 3° Andrea Falasca Zamponi (Atletica Potenza Picena) 1:09’00”.Donne: 1° Cavaline Nahimana (Bur)1:15’52”; 2° Silvia Tamburi (Avis Perugia) 1:19’37”.

Cetilar Pisa Marathon-Uomini: 1° Giovanni Grano (Atletica Isernia) 2:17’55”; 2° Andrea Soffientini (Dinamo Sport) 2.26’18”; 3° Roberto Patuzzo (Garbagnate) 2:26’22”. Donne : 1° Benedetta Coliva (Gherdeina Runners) 2:35’43”; 2° Lenah Jerotich (Ken) 2:38’28”; 3° Claudia Marietta (Lammari) 2:45’32”. Mezza maratona-Uomini: 1° Alessio Terrasi (Alpi Apuane) 1:06’32”. Donne: 1° Lisa Bezzina (Malta) 1:19’46”.

Parigi (Fra)-Corrida di Houilles (10 km)-Uomini: 1° Daniel Ebenyo Simiu (Ken) 27’12”; 2° Birhanu Tsegu (Eti) 27’43”; 3° Jimmy Gressier 27’43”. Donne: 1° Norah Jeruto (Ken) 30’32”; 2° Nigisti Tesfay (Eti) 30’53”; 3° Gete Alemayehu (Eti) 31’08”.

Prima Maratona di Iten (Ken)-Uomini: 1° Samuel Naibei (Ken) 2:08’43”; 2° Joshua Kogo (Ken) 2:10’35”; 3° Albert Kangogo (Ken) 2:11’46”. Donne: 1° Caroline Jepchirchir (Ken) 2:28’33”.

Serravalle di San Marino- Podistica di Natale (14.8 km)-Uomini: 1° Lorenzo Bugli (Dinamo) 50’19”; 2° Marco Zanni (Team Misano) 53’07”; 3° Michele Placucci  53’16”. Donne: 1° Giorgia Bandini (Overcome Running) 1:00’06”.

Corsa di Natale di Losanna (Svi, 7.2 km)-Uomini: 1° Jake Shelley 22’52”. Donne: 1° Molly Renfer 26’22”.

Mezza maratona Corrida del Progresso di Casalmaggiore (Bo)-Uomini: 1° Mamadi Kaba (Castenaso) 1:09’59”; 2° Emanuele Generali (Castenaso) 1:10’47”; 3° Jacopo Mantovani ( Csi Sasso Marconi) 1:11’12”. Donne: 1° Mariarosa Valente (Atletica Faenza) 1:25’39”.

Cagliari-Giancarlo corre con noi (10 km)-Uomini: 1° Francesco Dejas (San Gavino) 32’32”. Donne: 1° Ariana Perdisci (Atletica Esterzili) 39’52”.

Ostia (Rm)-Maratombola-Uomini: 1° Robin Trapletti (Lbm) 2:56’16”. Donne: 1° Patrizia De Angelis (Podistica Solidarietà) 4:00’16”.

16° Mezza Maratona della città murata di Cittadella (Pd)-Uomini: 1° John Hakizimana (Rua) 1:02’56”; 3° Riccardo Martellato (Assindustria Padova) 1:04’31”; 4° Stefano La Rosa (Carabinieri) 1:04’39”; 6° Nicola Bonzi (Valle Brembana) 1:05’32”. Donne: 1° Veronicah Maina (Ken) 1:11’30”; 3° Giulia Sommi (Cus Milano) 1:15’46”; 5° Alice Franceschini (Duferco) 1:17’13”.

Stresa (Vb)- Xmas Motty Trail (15 km)-Uomini: 1° Cristian Minoggio (Pegarun) 1:06’32”; 2° Mauro Bernardini (Sport Project)  1:07’36”; 3° Gabriele Fior 1:10’20”. Donne: 1° Luisa Rocchia 8Pont Saint Martin) 1:19’41”.

Castelpagano (Bn)-La Classica d’Inverno (14 km)-Uomini: 1° Jacopo Ricchetti (Virtus Campobasso) 49’19”. Donne: 1° Roberta Colesanti (Alto Sannio) 1:03’59”.

Allenamento News Equipment Salute Correre