Agenda del runner – Primo fine settimana di ottobre con 169 corse

Ottobre, per tradizione, è il mese in cui comincia la stagione autunnale della maratona italiana. Una partenza quest’anno spostata alla settimana prossima, a Parma, che resterà l’unica maratona senza concomitanze visto che il 21 ottobre sono previsti 4 appuntamenti sui 42,195 km e 3 sono in programma nell’ultima domenica del mese, nonostante quella sia la domenica della Venicemarathon.

 

Chicago, c’era una volta il record del mondo

Dopo Berlino, ecco a Chicago, domenica 7 ottobre, il secondo appuntamento autunnale delle “Majors”, il circuito che collega in un unico montepremi sei delle più importanti maratone del mondo (oltre alle due citate, Tokyo, Boston, Londra e New York). La gara nel cuore dell’Illinois è reduce da un’edizione 2017, la quarantesima, caratterizzata dal record di partecipanti: 44.341, di cui ben 21.603 donne. Con un totale finisher di quella dimensione la Bank of America Chicago marathon lo scorso anno è risultata al secondo posto nella classifica delle maratone col maggior numero di finisher, alle spalle di New York (50.646 finisher), ma davanti a Parigi (42.480) e a Londra (39.569). Negli anni ’80 e ’90 era questa la gara ritenuta più veloce, in concorrenza con Rotterdam. Steve Jones, nel 1984, portò il limite mondiale a 2:08’05” e nel 1985 vinse di nuovo, ma in 2:07’13” quando il tempo più veloce al mondo era diventato il 2:07’12” del portoghese Carlos Lopes, stabilito, guarda caso, nella maratona di Rotterdam della primavera precedente. Nel 1999 Khalid Khannouchi scese a 2:05’42”, poco prima di diventare cittadino statunitense. Ma dal primato Mondiale di Paul Tergat (2:04’55” nel 2003, il primo sub 2:05’ della storia) in poi, è diventata Berlino la gara in cui cercare la sfida al limite umano, fino allo strepitoso 2:01’39” di tre settimane fa, firmato da Eliud Kipchoge.
Galen Rupp e Mo Farah non sembrano in grado di attaccare il tempo di Eliud Kipchoge, ma la loro sfida sulle sponde del lago Michigan promette scintille.

 

Un pomeriggio diverso

Il pomeriggio è quello di sabato 6 ottobre. Di diverso c’è il contenuto umano dell’appuntamento di corsa che si svolge a Milano, dove è in programma la settima edizione di “B2Blood, innovation running day”, alle 13:30 al Blocco Nord dell’Ospedale Niguarda. Ci piace sottolineare come l’obiettivo della breve corsa è raccogliere fondi da destinare alla costruzione, all’interno del complesso ospedaliero, di una sala multisensoriale con terapia (sarebbe la seconda in Italia), così da procurare sollievo durante le cure ai bambini dell’area pediatrica e ai pazienti lì ricoverati per SLA, SMA, Alzheimer, Parkinson e altre patologie. La regia è dell’ospedale Niguarda e di Avis Milano.
Info: www.avismi.it

 

6–7 ottobre, 169 corse in tutta Italia

Ottobre comincia offrendo ancora 20 appuntamenti off-road, tra trail propriamente detto e skyrunning, accanto a 32 manifestazioni di corsa su strada classificabili come “nazionali”, per livello tecnico o dimensione della partecipazione. 52 eventi cui si sommano le 117 manifestazioni di carattere regionale (in crescita rispetto alle 99 del precedente fine settimana), individuate da Correre nei calendari podistici di Abruzzo (2 eventi), Calabria (1), Campania (1), Emilia Romagna (20), Friuli Venezia Giulia (5), Lazio (7), Liguria (3), Lombardia (26), Marche (2), Piemonte (5), Puglia (4), Sardegna (3), Sicilia (1), Toscana (12), Trentino Alto Adige (4), Umbria (2), Valle d’Aosta (2) e Veneto (17).
Maggiori informazioni: https://www.correre.it/calendario/

 

Le top del fine settimana

 sabato 6 ottobre

  • Trento, 72° Giro al Sas – Città di Trento, 10 km
  • Campobasso (CB), 2ª Maratona di Campobasso in pista, 42,195 km
  • Courmayeur (AO), 13ª Arrancabirra, 18,3 km
  • Roma, Strawoman, 5 km
  • Brescia, 4ª Race for the Cure – Brescia 5 km

 

domenica 7 ottobre

  • Chicago (USA), Bank of America Chicago marathon, 42,195 km
  • Monselice (PD), 1ª Maratona del drago (circuito di 1.080 m) 42,195 km
  • Telese Terme (BN), 4ª Telesia Half marathon 21,195 km
  • Rivoli (TO), 18ª Torino Half marathon 21,195 km
  • Signa (FI), 33ª Demi marathon 21,195 km
  • Trento, 8ª Trento half marathon 21,195 km
  • Sestri Levante (GE), 4ª “La mezza tra le baie” 21,195 km
  • Sciacca (AG), 3ª Mezza maratona città di Sciacca 21,195 km
  • Gairo-Marina (OG), 5ª Mezza maratona d’Ogliastra 21,195 km
  • Formigine (MO), 28ª Carovana half marathon 21,195 km