fbpx

Agenda runner – Tra le 148 corse dell’ultimo weekend di settembre, una maratona a Ferrara e l’evento in memoria del Vajont

27 Settembre, 2018

Cala la temperatura nel weekend che saluta settembre. Le previsioni parlano di 148 gare sparse sul territorio. Come sempre “molto mosso” il mare del trail running e quello, su strada, della mezza maratona (nove solo a livello nazionale), “localmente mosso”, a Ferrara, il bacino della maratona!

Ferrara, inedita maratona d’autunno

Ferrara (nella foto) è stata una delle più importanti “culle” della corsa prolungata in Italia. Una vera e propria capitale negli anni ’80, quando con la canotta del Cus Universo Ferrara corsero prima Massimo Magnani e poi Orlando Pizzolato, Laura Fogli, Emma Scaunich, Salvatore Bettiol, tutti sotto la guida di Giampaolo Lenzi, al quale quest’anno è stato intitolato il locale campo di atletica. Un memorabile campionato italiano di maratona si risolse allo sprint proprio in piazza Castello: lì, nel 1982, Giuseppe Gerbi batté proprio Magnani, zittendo la folla di tifosi del beniamino locale.

In quella stessa piazza Castello (Corso martiri della libertà, per l’esattezza), domenica 30 settembre prende il via, per la prima volta in autunno, l’ottava edizione della Ferrara marathon, che si era sempre svolta in primavera. La collocazione in primavera era rimasta una costante delle 42,195 km estensi: oltre alla creatura ideata dal compianto Giancarlo Corà, ora portata avanti dal figlio Massimo, anche la precedente Vigarano maratona di Nicola Stella si era sempre svolta tra marzo e aprile, dopo aver debuttato, non a caso, col nome di “maratona di primavera”.

Se si sommassero le edizioni prodotte dalle due organizzazioni, la maratona di Ferrara raggiungerebbe il secondo posto nella classifica delle 42,195 km più antiche d’Italia, dopo il Mugello, ma davanti alla vicina maratona del Lamone, a Russi (RA).

 

Correre ricordando il Vajont

Tra le tante corse in programma nell’ultimo fine settimana di settembre, spicca per particolarità l’appuntamento di Longarone (BL), denominato “I percorsi della memoria”.

Memoria relativa al disastro del Vajont: è il nove ottobre 1963 quando la caduta di una frana di dimensioni colossali dal monte Toc nel sottostante bacino artificiale del torrente Vajont, bacino realizzato con la costruzione dell’omologa, gigantesca diga, genera un’onda che, a dispetto delle previsioni, si rivela capace di tracimare oltre la cima della diga e piombare a valle con forza inaudita, trasformandosi in un’inondazione che cancella sei paesi del fondovalle, tra cui Longarone. Le vittime accertate furono 1.917.

Dalla ricostruita Longarone (BL), domenica 30 settembre, partono 3 percorsi di 10, 17 e 25 km che conducono i runner a correre attraverso le strutture e finanche lungo il bordo superiore della diga, con passaggi che vengono aperti solo una volta all’anno, in questa occasione.

 

29–30 settembre, 148 corse in tutta Italia

“Leggera contrazione”, direbbero gli analisti di mercato, nell’ultimo fine settimana di settembre: il totale manifestazioni conteggiato dal calendario di Correre si ferma a quota 148 corse (erano 181 nello scorso weekend), 49 di rilievo nazionale, tra strada e trail, e 99 manifestazioni di carattere regionale (in calo rispetto alle 121 del precedente fine settimana), individuate nei calendari podistici di Abruzzo (4 eventi), Campania (4), Emilia Romagna (16), Friuli Venezia Giulia (5), Lazio (5), Liguria (1), Lombardia (18), Marche (4), Piemonte (11), Puglia (1), Sardegna (1), Sicilia (5), Toscana (8), Trentino Alto Adige (3), Umbria (2), Valle d’Aosta (2) e Veneto (9).

 

Maggiori informazioni: http://correre.localhost/calendario/

 

Le top del fine settimana

 

domenica 30 settembre

  • Ferrara, Ferrara Marathon, 42,195 km e 21,097 km
  • Alghero (SS), 2ª Alghero Half marathon, 21,097 km
  • Aosta, 4ª MezzaAosta, 21,097 km
  • Castel di Lama (AP), 8° Memorial Paola Cipolloni, 21 km
  • Gattatico (RE), 42ª marcialonga a Taneto, 21,097 km
  • Gravellona Toce (VB), 23ª Mezza maratona del VCO, 21,097 km
  • Latina, 3ª We Run Latina, 21,097 km
  • Monte Uramo (FM), 10ª Mezza maratona del Fermano, 21,097 km
  • Pavia, 16ª CorriPavia Half marathon, 21,097 km
  • Pignola (PZ), 11ª Pantano Half marathon, 21,097 km
  • Pordenone, 13ª Maratonina dei Borghi, 21,097 km
  • Trani (BT), 10ª Tranincorsa Half marathon, 21,097 km
  • Levico Terme (TN), 7ª La 30 Trentina (anche a staffetta), 30 km
  • Ascoli Piceno, 13ª Ascoli – San Benedetto (competitiva), 33 km
  • Longarone (BL), I percorsi della memoria, 10, 17 e 25 km