fbpx

Da Dubai a Osaka passando per Gallipoli e Volpiano

29 Gennaio, 2018
Il gruppo di testa alla Dubai Marathon (Foto Giancarlo Colombo)

Esplode la Maratona di Dubai (Emirati Arabi) disputata venerdì 26 gennaio con una ricchezza di risultati da fare felici gli statistici: per la prima volta nella storia della specialità scendono in sette uomini sotto 2:05’00” nella gara vinta a tempo di record del percorso (2:04’00”) dal 26enne etiope Mosinet Geremew , accreditato fino al giorno prima di 2:06’12”, che così diventa l’undicesimo maratoneta di tutti i tempi.  La gara “crea” anche il terzo, quarto, quinto, sesto e settimo classificato  più veloci di tutti i tempi. Leul Gebresilase (Etiopia), con il secondo posto in 2:04’02” è anche il secondo più veloce esordiente di tutti i tempi sulla distanza. Il connazionale Birhanu Legese, sesto con 2:04’15”, il terzo. Dopo il passaggio a metà  in 1:01’36” guidato dai keniani Felix Kibitok e Barselius Kipyego, l’andatura è scemata: al 30° km (1:27’33”) guidava un gruppo di nove , fino alla impetuosa volata finale a 400 m dalla fine. Terzo il campione uscente Tamirat Tola (Eti) in 2:04’06”. Tempo record fra le donne per l’etiope Roza Dereje  in 2:19’17” (passaggio a metà di 1:10’09”): anche in questa graduatoria, per la prima volta quattro sotto le 2:20’00” e sei sotto 2:21’00” nella stessa gara. La Dereje è la settima all time.Anche qui, la terza, quarta, quinta e sesta classificate più veloci di tutti i tempi. I vincitori si sono aggiudicati 200.000 dollari a testa.

DUBAI (Emirati Arabi)- Maratona Internazionale

Uomini: 1° Mosinet Geremew (Eti) 2:04’00”; 2° Leul Gebreselasie (Eti) 2:04’02”; 3° Tamirat Tola (Eti) 2h04’06”; 4° Assefa Mengistu (Eti)  2:04’06”; 5° Sisay Lemma (Eti) 2:04’08”; 6° Birhanu Legese (Eti) 2:04’15”; 7° Seifu Tura (Eti) 2:04’44”. Donne: 1° Roza Dereje (Eti) 2:19’17”; 2° Feysa Tadese (Eti) 2:19’27”; 3° Yebrgual Melese (Eti) 2h19’36”; 4° Worknesh Degefa (Eti) 2h19’53”; 5° Haftamnesh Tesfay (Eti) 2:20’13”; 6° Gelete Burka (Eti) 2:20’45”; 7° Dera Dida (Eti) 2:21’45”.

OSAKA (Giap)- 37° Maratona femminile

1° Mizuki Matsuda 2:22’44”; 2° Honami Maeda 2:23’48”; 3° Yuko Ando 2:27’37”; 4° Anja Scherl (Ger) 2:29’29”; 5° Kaori Yoshida 2:29’53”.

GALLIPOLI (Le)- Maratonina dello Jonio

Uomini: 1° Nadir Cavagna (Atletica Valle Brembana) 1:10’17”; 2° Renè Cuneaz (Pro Patria Milano) 1:10’18”; 3° Bernard Dematteis (Corrintime) 1:10’18”; 4° Francesco Puppi (Valle Brembana) 1:10’59”.Donne: 1° Daniela Tropiano (Atletica Monopoli) 1:27’54”.

CAPRIVA DEL FRIULI (Go)- 4° Maratonina del Collio

Uomini: 1° Robert Kotnik (Slo) 1:12’33”. Donne: 1° Teresa Montrone (Locorotondo) 1:20’39”.

VOLPIANO (To)- Cross della Volpe

Uomini (10 km): 1°  Alessandro Turroni (Sport Project) 31’24”; 2° Omar Boumaer (Mar) 31’46”; 3° Paolo Turroni (Sport Project) 31’50”. Juniores (6 km): 1° Pietro Arese (Atletica Piemonte) 26’41”. Donne (6 km): 1° Michela Cesarò (j, Cus Torino) 22’43”; 2° Lorenza Beccaria (Atletica  Saluzzo) 23’10”; 3° Mastewal Ghisio (j, Canavesana) 23’24”; 4° Giorgia Morano (Cus Torino) 23’43”.

VITTORIO VENETO (Tv)- Cross  Città della Vittoria

Uomini (10 km): 1° Primien Manirafasha (Rua)  31’15”; 2° Massimo Guerra (Vicentina) 32’36”. Donne (7 km): 1° Valentina Bernasconi (Atletica Mogliano Veneto) 25’41”; 2° Rebecca Lonedo (Vicentina) 25’42”.