fbpx

Anteprima Scarpe: i modelli top con cui correremo nel 2018

23 Novembre, 2017
(Foto: 123rf)

24 aziende per altrettanti modelli di scarpe della prossima collezione primavera-estate. I più innovativi per tecnologia, design, materiali, concept. Solo un antipasto, ma ricco di gusto, del nuovo numero di Scarpe&Sport, che arriverà con Correre di gennaio

La “bibbia” delle scarpe sportive

Scarpe&Sport è la rivista semestrale dedicata al mondo delle calzature sportive ed è pubblicata da Editoriale Sport Italia, la casa editrice di Correre. Nelle sue 230 pagine è possibile conoscere in anteprima circa 1.000 modelli di scarpe che andranno poi nei negozi per la collezione primavera-estate (nel numero di Scarpe&Sport in edicola in gennaio) o autunno-inverno (in quello che va in edicola in agosto).

La redazione di Scarpe&Sport è già da tempo al lavoro per preparare il numero 45, che verrà pubblicato allegato al numero di Correre di gennaio.

Abbiamo così “dato una sbirciatina” al lavoro dei nostri colleghi e su Correre di dicembre vi anticipiamo 24 modelli di altrettante aziende, scelti tra quelli più carichi di innovazione sia in termini di tecnologia sia per il design.

Le magnifiche 24

A questa “anteprima dell’anteprima” hanno partecipato, con un proprio modello d’eccellenza, le seguenti aziende: Adidas (con il modello “Ultraboost Laceless), 361° (Stratomic), Altra Running (Paradigm 3.0), Asics (Gel Nimbus 20), Brooks (Levitate), CMP (Libre), Diadora (Mythos Blushield Fly), Karhu (Fusion Ortix MRE), La Sportiva (VK), MBT (Racer 18), Merrel (All Out Crush 2 GTX), Mizuno (Wave Sky), New Balance (NBX 890 V6), Nike (Air Zoom Vomero 13), On (Cloudflyer), Puma (Ignite 4 Netfit), Reebok (Floatride Run ULTK), Salming (Enroute), Salomon (Sonic RA Pro), Saucony (Triumph ISO4), Scarpa (Spin), Skechers (Go Run 6), Scott (Palani), Under Armour (Charged Bandit 3).

Guardatele! E preparate la vostra scelta.

Nota: Questo testo è una presentazione del servizio “Correremo così”, di Daniele Menarini e Daniela Portaluppi (Scarpe&Sport), pubblicato su Correre n. 398, dicembre 2017 (in edicola da sabato 25 novembre), alle pagine 68-74.

Correre Dicembre 2017

Iniziative  – Un parterre d’eccezione per una giornata unica: i grandi dell’atletica italiana e internazionale alla presentazione di “Divieto di sosta” la biografia umana, sportiva e professionale di Franco Arese (Chiara Collivignarelli). Allenamento – Dai 40 in poi la carta d’identità comincia a bussare alla porta del runner che si accorge di calare di rendimento. […]

SEMPRE IN QUESTO NUMERO

I runner non vanno in letargo

23 Novembre, 2017

Cuore, polmoni, fegato, ma anche muscoli e tendini. E piedi, ginocchia, anche, schiena. Quando si leggono le spiegazioni degli esperti che sanno rendere prezioso Correre, quando cominciamo ad avere chiaro come tutto funzioni, viene da chiedersi quale sia l’organo o l’apparato più importante ai fini della corsa. Quale, tra tutti, ne tragga più beneficio, quale […]

Trail running: la sicurezza in montagna dipende anche dagli atleti

23 Novembre, 2017

Più volte abbiamo affrontato con Fulvio Massa il tema dei rischi in gara nel mondo off-road e delle responsabilità che producono in capo all’organizzatore. Sul numero di Correre di dicembre il nostro esperto di trail running pone l’accento su quello che dovrebbero fare i concorrenti, per se stessi e per non generare difficoltà a chi […]

In caso di overtraining: ecco come agire su mente, corpo e alimentazione 

23 Novembre, 2017

“È raro che un atleta agonista non sperimenti, almeno una volta nella vita, la cosiddetta sindrome da superallenamento. Si tratta di un progressivo esaurimento delle capacità di risposta del surrene a uno stimolo stressante molto prolungato (ad esempio una serie di sedute pesanti di allenamento o di gare molto ravvicinate senza adeguati tempi di recupero). […]

Correre a digiuno: istruzioni per l’uso 

23 Novembre, 2017

Per gli ultramaratoneti correre a digiuno è un allenamento utile ad abituarsi ad affrontare l’ultima parte di gara, quando il corpo soffrirà la carenza di glicogeno. Molti runner che si dedicano a distanze più corte, invece, considerano la corsa a digiuno come un sistema rapido ed efficace per accelerare il dimagrimento. In realtà correre a […]

Performance: fino a che punto possiamo migliorare?

23 Novembre, 2017

È uno degli stimoli più forti per ogni runner, soprattutto all’inizio: sapere che più ci alleniamo e più le nostre performance di corsa potranno migliorare. Già, ma fino a quando è lecito aspettarsi un miglioramento delle proprie prestazioni? È questa la domanda a cui cerca di rispondere Lorenzo Falco, coach di molti runner. Nel suo […]