fbpx

Allenamento: un anno tutto da programmare

Quante gare riusciremo a fare nel 2014? Fosse per noi una ogni domenica (indovinato?), ma il corpo umano non è una macchina. Se vogliamo correre forte dobbiamo imparare (o tornare) a programmare i nostri impegni di corsa. È l’invito che rivolgiamo a tutti gli appassionati su Correre di novembre: fare un vero e proprio piano per il 2014, trovando uno spazio e un periodo per tutto quello di cui abbiamo bisogno per correre bene (e magari, perché no, anche più forte), perché il modo migliore per raggiungere il miglior rendimento medio possibile è ancora quello di stendere una programmazione di massima per tutto l’anno, come fa un’azienda con il budget di previsione.

Tratto dall’esperienza da allenatore di Orlando Pizzolato, proponiamo in queste pagine un esempio di questo tipo di programmazione, tale da permetterci di disporre nell’arco dell’anno di 4 periodi agonistici, con la possibilità di arrivare a disputare anche 30 gare. A patto che si seguano abbastanza scrupolosamente i lavori delle settimane-tipo, descritti in dettaglio in quelle pagine, senza strafare e senza salti in avanti verso sedute e periodi più divertenti (ci conosciamo!).

Inutile sottolineare che i periodi fondamentali sono anche i più noiosi: resistenza di base e salite e che comunque un ruolo fondamentale lo svolgono i periodi di recupero e di riposo, altro concetto che non sempre ci entra in testa con la giusta importanza.

E a proposito di testa, l’articolo di Correre di novembre ci invita a collocarci dentro due concetti fondamentali:

  • non esiste nessun sistema per rendere al 100% sempre, da gennaio a dicembre
  • non c’è nessuna possibilità di protrarre la forma migliore per più di 6-8 settimane,

Buona lettura.

Articoli correlati

Correre con il freddo: sei consigli +1 per non rinunciare

Siamo da poco entrati nell’ora solare ed ecco che ci troviamo a dover correre con il freddo. Alle prese con le condizioni tipiche della corsa nella stagione rigida, quando fa buio presto e le temperature si abbassano, due elementi che, combinati insieme, finiscono per scoraggiare molti appassionati, soprattutto i neo-runner. “L’uomo non va in letargo […]

Maratona: gli italiani che vinsero a New York

06 Novembre, 2021

C’è stato oltre un decennio nel secolo scorso dalla metà degli anni Ottanta, quando l’Italia in maratona mieteva in continuazione allori. Una sorta di età dell’oro dei km 42,195, misura magica dello sconfinato mondo dei maratoneti. All’epoca e per certi versi ancora oggi “la maratona” è considerata quella di New York. L’Italia nel corso di […]

LBM Sport: nuovi marchi, solita (grande) consulenza

23 Agosto, 2021

Tre punti vendita a Roma e un negozio online. Uno staff competente, anche perché composto da runner. Dal 1981. Una passione presa molto sul serio. Per chi ama il running LBM Sport è un punto di riferimento sia a Roma, dov’è presente con tre punti vendita, sia in Italia, grazie al negozio on line.  Il […]

Apre WhyRun: a Milano un concept store interamente dedicato al running

21 Giugno, 2021

A Milano una nuova idea di concept store del running con i migliori prodotti dei migliori brand, docce e spogliatoi. Per tutti: dall’atleta amatoriale, all’appassionato, al runner professionista. L’attesa è finita. Apre a Milano WhyRun, un concept store interamente dedicato alla corsa per tutti i runner, da quello amatoriale all’atleta professionista. Un vero e proprio […]