fbpx

A New York Meucci terzo nella UAE Healthy Kidney 10K a Central Park

10 Maggio, 2014

Prosegue la “tournée” americana di Daniele Meucci, che, sei giorni dopo aver corso i 10.000 m del  Payton Jordan Invitational di Palo Alto (California) in 27’36”53 (quindi a soli quattro secondi dal primato personale di 27’32”86, 2012, sempre Palo Alto, quarta prestazione italiana all time) è arrivato terzo nella UAE Healthy Kidney di New York, corsa di 10 km nella cornice di Central Park. L’azzurro ha condotto una gara in rimonta, tagliando il traguardo in 28’19”, nove secondi più veloce del 28’28” che nel 2012 gli permise di vincere questa manifestazione. Il percorso, peraltro, quest’anno è stato invertito di direzione, il che, a detta degli atleti, ha reso la gara più dura a livello muscolare. A Manhattan la prova è stata lanciata dal detentore del record della corsa, Leonard Patrick Komon (27’35” nel 2011), che però, nei chilometri finali, ha dovuto subire il rientro del connazionale Stephen Sambu, alla fine vincitore in 27’39”, a un secondo dal record, nonostante un errore di percorso nell’ultimo chilometro. Komon, ormai persa la vittoria, è però riuscito a difendere la seconda piazza dal rientro di Meucci, tagliando il traguardo in 28’17” con il portacolori dell’Esercito a solo due secondi di distacco. Al quarto posto, alle spalle del pisano, è arrivato l’australiano Collis Birmingham in 28’22”.