Correre Maggio 2017

abbonati-subito

Ecco i contenuti di questo numero:

Panorama – Un personaggio in bilico tra le ore di corsa e le ore di lavoro in fabbrica. La storia del ventottenne valdostano René Cuneaz, terzo nella graduatoria italiana dei maratoneti dello scorso anno. (Saverio Fattori)

Metodologia di allenamento – Esiste una relazione tra il carico di lavoro e la durata della propria carriera agonistica? Il punto di Orlando Pizzolato.

Allenamento – Come tornare brillanti dopo una maratona? Con la pazienza di affrontare 3 fasi: rigenerazione post maratona, ripresa progressiva della forza e dell’elasticità muscolare e “velocizzazione” vera e propria. (a cura della redazione)

Correre al femminile – Da 0 a 10 km in quattro mesi: la sfida della milanese Monica Bargigia, neofita che dovrà imparare anche il valore della corretta alimentazione. (Maria Comotti)

Ultramaratona – Proseguono i consigli di Giorgio Calcaterra su come affrontare una 100 km, senza farsi schiacciare dalle ultime insicurezze prima del via. Tra capacità di recupero, alimentazione e psicologia, ecco come valutare il proprio stato di forma.

Running motivator – Un nuovo appuntamento per diventare running motivator: sabato 20 maggio presso la redazione di Correre a Milano. (Giuseppe Tamburino)

Rimini Wellness – Dal 1 al 4 giugno saremo anche noi alla kermesse riminese dedicata al benessere, quest’anno insieme a Skechers, per farvi provare la Indoor road, una sfida lunga 160 m (un decimo di miglio) che premia il runner più preciso, non il più veloce! (a cura della redazione) NEL SOMMARIO